NEWS

LE NOTIZIE DAL PORTALE GIOVANI

Partecipazione

Il futuro che voglio, call per giovani ambientalistə alla ribalta

Aperto il bando per la selezione di progetti per la promozione di sistemi alimentari alternativi

call-giovani-ambientalisti-piacenzaL'orticoltura e l’agricoltura urbana sono pratiche che intersecano temi nevralgici delle nostre città riguardanti il ciclo di produzione e del consumo; la salute dell'ambiente; il diritto al cibo “sano e giusto”; l'inclusione sociale e la rigenerazione degli spazi urbani, tutte pratiche che negli ultimi anni stanno coinvolgendo sempre più cittadini e giovani delle città emiliano- romagnole. Infatti per i singoli individui che vi si dedicano, coltivare un orto urbano significa sviluppare competenze tecniche, ma anche entrare in una dimensione di cura e di relazione con se stessi e con il terreno che si sta lavorando.

 

Proprio per questo l'Ufficio politiche giovanili del Comune di Piacenza, con il sostegno della Regione Emilia Romagnae Fondazione ACRA, sul solco tracciato dal progetto  “Il cibo che scelgo, il futuro che voglio”,  e in sintonia con gli obiettivi 1 e 2  dell’Agenda 2030,  hanno deciso di lanciare una sfida: “coinvolgere e mobilitare più giovani possibili sul tema della sostenibilità ambientale”, e per fare ciò hanno indetto una Call for ideas per la raccolta di iniziative di recupero e rigenerazione delle aree verdi urbane, di orticoltura urbana o per la promozione di filiere alimentari sostenibili, realizzate da associazioni giovanili, gruppi informali, cooperative, imprese sociali con almeno due terzi del direttivo composto da under 35 dell'Emilia Romagna. Per incentivare l’impegno messo in campo, nella realizzazione di attività volte a migliorare il proprio territorio e a coinvolgere altri giovani, ai migliori dieci progetti verrà messo in palio un contributo di 500€.  I migliori 10 progetti verranno selezionati per partecipare ad un percorso di valutazione partecipata che ha l’obiettivo di favorire la costituzione di una rete giovanile a livello regionale impegnata sui temi e gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030 (SDGs).

Cosa aspettate a candidarvi? La deadline per le candidature è il 7 Maggio 2021 compilando questo form online.

archiviato sotto: ,,