NEWS

LE NOTIZIE DAL PORTALE GIOVANI

Partecipazione

Come fondare la Bologna del futuro? Con un laboratorio teatrale!

Partecipate a Drama Gamers, il percorso gratuito ideato da ERT

Come si può fondare una nuova città con un laboratorio teatrale? In che modo il gioco può disegnare le caratteristiche della città del futuro?
Sono le nuove sfide lanciate dal percorso Così Sarà! La città che vogliamo che dal 2019 accompagna ragazzi e ragazze di Bologna tra gli 11 e 25 anni nell’ideazione e nella fondazione di una nuova “città ideale”, promuovendo momenti di analisi e confronto su alcuni temi importanti, che sono alla base del nostro essere cittadine e cittadini, e sperimentando nuove forme di partecipazione diretta e civica che mettono in relazione il mondo del teatro con quello del digitale

L'iniziativa, ideata e promossa ERT - Emilia-Romagna Teatro Fondazione, non si è fermata neanche durante i lunghi periodi di lockdown e ha già coinvolto centinaia di ragazze e ragazzi che hanno realizzato tantissime attività. Ora l'obiettivo è trovare ragazze e ragazzi disposti ad essere dei veri "fondatori di città".

Nel laboratorio serale Drama Gamers, che prenderà il via il 13 aprile 2021, studentesse e studenti progetteranno i meccanismi e gli elementi che saranno alla base dell’evento conclusivo del progetto Dire+Fare=Fondare, parte dell'iniziativa "Così Sarà! La città che vogliamo". Lavoreranno assieme alle attrici e agli attori della compagnia permanente di ERT in un percorso di esercizi teatrali pensati per approfondire i cinque temi della fondazione della città: sostenibilità, memoria, ricchezza, giustizia, integrazione. Le azioni e le parole chiave trovate assieme verranno presentate in diverse forme (azioni performative, cori, cartelli…) durante l’evento finale di giovedì 3 giugno

Tutti gli incontri si svolgeranno online, attraverso la piattaforma Zoom, dalle 19.00 alle 20.30. Il laboratorio è gratuito e aperto a studentesse e studenti di Bologna tra gli 11 e i 25 anni. Non è assolutamente necessario aver seguito le altre iniziative per partecipare. Se immaginate un futuro differente, se avete in mente una "città ideale" e volete portare il vostro contributo per vederla realizzata, allora questi sono il momento e il luogo giusto per progettarla

Accettate la sfida? Allora iscrivetevi subito! Se studiate all'Università e avete tra i 19 e i 25 anni potete inviare una mail a comunicando nome, cognome, data di nascita, telefono. Ragazze e ragazzi delle scuole, tra gli 11 e i 18 anni anni d'età, possono rivolgersi a comunicando oltre ai propri dati (nome, cognome, telefono) anche la scuola di appartenenza. 

Per seguire tutti gli aggiornamenti sul progetto tenete d'occhio anche la pagina Facebook di Dire+Fare=Fondare e il profilo Instagram di Così Sarà! La città che vogliamo

"Dire+Fare=Fondare" è parte di "Così sarà! La città che vogliamo", un progetto promosso dal Comune di Bologna, realizzato da Emilia-Romagna Teatro Fondazione, finanziato dall’Unione Europea – Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane 2014-2020.