NEWS

LE NOTIZIE DAL PORTALE GIOVANI

Partecipazione

ARASAAC, il progetto per comunicare oltre le barriere

La risorsa online per comprendersi in tutte le lingue del mondo

La comunicazione e il linguaggio sono essenziali per ogni persona perché permettono di interagire con altri/e, di imparare, divertirsi e in generale di avere e partecipare alla vita sociale. Chi vive delle difficoltà in questi ambiti, a cascata, ne risente in ogni ambito della vita quotidiana.

Il progetto ARASAAC, Centro Aragonese di Comunicazione Aumentativa e Alternativa nato in Spagna, è un riferimento online che offre risorse grafiche e materiali adattati con una licenza Creative Commons (BY - NC - SA) per facilitare la comunicazione e l'accessibilità cognitiva a tutte le persone che per fattori diversi: autismo, disabilità intellettuale, mancanza di linguaggio, anziani, ecc., riscontrano problemi in queste aree. Il progetto è finanziato dal Dipartimento per la Cultura, lo Sport e l'Istruzione del Governo di Aragona (Spagna) ed è un progetto che cerca collaboratori per testare i suoi metodi. Online trovate anche dei materiali scaricabili. I sistemi di Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA) sono forme di espressione diverse dalla lingua parlata, che mirano ad aumentare (aumentantative) e/o a compensare (alternative) le difficoltà di comunicazione e di linguaggio verbale di molte persone con disabilità; in particolare, ARASAAC ha sviluppato risorse per chi soffre di paralisi cerebrale (PC), disabilità cognitiva, disturbi dello spettro autistico (ASD, in lingua inglese), patologie neurologiche come la sclerosi laterale amiotrofica (SLA), sclerosi multipla (SM) o il morbo di Parkinson, le distrofie muscolari, i traumi cranio-encefalici, le afasie o le pluridisabilità di diversi tipi, per citarne solo alcune.

I sistemi di Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA) non sono incompatibili, ma complementari alla riabilitazione del linguaggio naturale, in quanto possono favorire la sua acquisizione ogni volta che ciò è possibile. La Comunicazione Aumentativa e Alternativa include diversi sistemi di simboli, sia grafici (immagini, disegni, pittogrammi, parole o lettere) sia gestuali (mimica, gesti o segni manuali) e, nel primo caso, richiede anche l'uso di prodotti di supporto. I diversi sistemi di simboli si adattano alle specifiche esigenze di persone con età e competenze motorie, cognitive e linguistiche diverse. I sistemi di supporto e i prodotti per CAA sono solo un mezzo o una condizione necessaria per la persona con disturbo del linguaggio espressivo per essere in grado di comunicare, sviluppare le sue capacità e partecipare al mondo che lo circonda. Ciò che è veramente importante è il processo di istruzione, di emancipazione e di valutazione che dovrebbe accompagnarla.

archiviato sotto: ,