NEWS

LE NOTIZIE DAL PORTALE GIOVANI

Studio

Orientagiovani Terred'Acqua

Al via il nuovo sportello per i giovani

Un nuovo servizio per i giovani residenti nei sei Comuni dell’Unione Terred’acqua (Comuni nella città metropolitana di Bologna, formata da Anzola dell'Emilia, Calderara di Reno, San Giovanni in Persiceto, Crevalcore, Sala Bolognese, Sant'Agata Bolognese) prende vita sul territorio: OrientaGiovani Terred’acqua, sportello di orientamento dedicato ai giovani delle Terre d’Acqua, per ottenere informazioni sull’università, sul mondo del lavoro, sulle opportunità all’estero, sui corsi diformazione professionale e su tutto ciò che possa essere utile alla scelta al termine degli studi. E' inoltre un luogo dove scoprire progetti e attività offerti da realtà e associazioni del territorio.

L’apertura del nuovo servizio è stata possibile grazie al contributo della Regione Emilia-Romagna (L.R. N. 14/08 "Norme in materia di politiche per le giovani generazioni”) che ha finanziato il progetto triennale Scuole di Vita, nato dalla progettualità del Tavolo delle politiche giovanili, che mette insieme tecnici ed amministratori del territorio in un coordinamento e confronto costante sul tema. Il progetto è realizzato dall'Associazione Bangherang.

OrientaGiovani Terred’Acqua nasce con l’intento di incontrare i giovani sia attraverso modalità online che di persona, presso luoghi significativi e a loro vicini. Ad oggi però, in linea con le disposizioni nazionali sul contrasto all’emergenza sanitaria, verranno avviati solo i momenti online, per i quali sarà possibile prenotarsi scrivendo una mail all’indirizzo

Il servizio attivo è attivo per il mese di dicembre, nelle giornate di giovedì 10, venerdì 11, giovedì 17, venerdì 18, lunedì 21 e martedì 22; l’orario in cui sarà possibile prenotarsi sarà dalle 14.30 alle 18.00 e gli incontri dureranno circa 40 minuti. Seguendo la pagina Facebook Orientagiovani Terre d'Acqua e Instagram orienta_giovani dedicati sarà possibile tenersi aggiornati sugli orari di apertura dello sportello a partire dal mese di gennaio.

Per qualsiasi altra informazione è possibile scrivere a: