Il laboratorio italo-brasiliano come pratica di dialogo e cooperazione

Il laboratorio italo-brasiliano come pratica di dialogo e cooperazione
Quando dal 22/02/2021 alle 14:30
al 25/02/2021 alle 17:30
Dove On line
Aggiungi l'evento al calendariovCal
iCal

Partecipa come Inviato Speciale al 10° workshop internazionale (pdf, 597.3 KB)

Uniamoci per pensare in grande: puntiamo al salto di specie. Il Covid-19 come pedagogo per le politiche pubbliche di salute collettiva che mette in connessione diversi ambiti culturali, dal mondo sanitario al sociale, all’urbanistica, alla costante ricerca di un dialogo. Luogo di incontro di esperienze e persone, occasione di scambio e conoscenza.

Per questo si cercano giovani volontari per l’edizione 2021, un invito prendere parte al workshop per vivere un esperienza partecipata di osservazione e racconto, per trasformare la visione dei singoli in narrazione collettiva. Far parte di questa esperienza permetterà di condividere un progetto ricco di elementi culturali, sociali e formativi, di vivere il WORKSHOP da una prospettiva speciale, quella di Inviati speciali: osservatori, commentatori, condividendo momenti di confronto, sviluppando conoscenze, con il resto dello staff e dei relatori.

  • E' possibile partecipare a tutti o ad alcuni dei seguenti seminari:  lunedì 22, martedì 23, mercoledì 24 febbraio dalle ore 14.30 alle 17.30;
  • Il giovedì 25 febbraio dalle 16 alle 17 si svolgerà un laboratorio in cui i giovani saranno protagonisti con la condivisione delle loro impressioni: vi verrà chiesta una narrazione creativa sui seminari a cui partecipate. E' possibile farlo tramite un commento, una critica, una poesia, un disegno, una foto, un video, utilizzando la forma che più desiderate.

A tutti i partecipanti verrà fornito un attestato di partecipazione.

La proposta si rivolge alle ragazze ed ai ragazzi dai 14 ai 20 anni.

Le candidature dovranno pervenire entro e non oltre il 19 febbraio 2021 all’organizzazione del Workshop.

Per indicare la propria disponibilità, occorre compilare questa   scheda (doc, 309.0 KB) ed inviarla all’indirizzo mail: