I giovani, la musica Trap e le mafie

I giovani, la musica Trap e le mafie
Quando 23/11/2019
dalle 11:00 alle 13:00
Dove Bologna
Aggiungi l'evento al calendariovCal
iCal

All'interno del ricco programma dell'edizione 2019 di Narrare le mafie. Sguardi sul contemporaneo tra azioni di contrasto e valorizzazione della cultura della legalità, un progetto del Comune di Bologna, realizzato nell'ambito di un Accordo di programma con la Regione Emilia-Romagna, con il patrocinio dell’Associazione Avviso Pubblico e in collaborazione con la Fondazione Cineteca di Bologna, c'è un appuntamento che interessa molto da vicino l'universo giovanile e che è stato al centro di numerose riflessioni negli ultimi tempi. 

Sabato 23 novembre, nella Sala Scorsese del Cinema Lumière (via Azzo Gardino 65), i riflettori saranno puntati sulla musica trap grazie all'intervento del giornalista Lorenzo Misuraca che è anche autore dell’articolo “Gli alieni della Trap spiegati ai quarantenni” e di Alessandro Pecoraro dell'associazione Caracò

Evento conclusivo di Narrare le mafie sarà il 9 dicembre al teatro Duse con lo spettacolo gratuito aperto alla cittadinanza "LEI", prodotto da Caracò teatro, Luce narrante, con la regia di Alessandro Gallo, in collaborazione con Casa delle donne per non subire violenza - progetto Oltre la strada.

Lo spettacolo approfondisce il fenomeno della tratta delle donne a opera della mafia nigeriana raccontando la storia violenta e a tratti marginale di "LEI", simbolo del legame perverso e disumano tra caporalato e sfruttamento della prostituzione. 

Tutte le info le trovate sul sito dell'Osservatorio permanente del Comune di Bologna per la legalità. 

archiviato sotto: ,