Fake.Eu - Bugie e verità sull'Europa (e dintorni)

Fake.Eu - Bugie e verità sull'Europa (e dintorni)
Quando dal 19/11/2019 alle 17:00
al 23/11/2019 alle 23:00
Dove Formigine (Mo)
Aggiungi l'evento al calendariovCal
iCal

Il fenomeno delle fake news (notizie false, o “bufale” costruite ad arte) risulta sempre più determinante per orientare gli elettori e le elettrici e far passare messaggi scorretti. In Italia il dato sulla disinformazione on line fornito dall’Osservatorio dell’Agcom, ha registrato un incremento del 56% della produzione di fake news, in linea con la media europea anche se inferiore ai paesi di maggiore diffusione delle tecnologie. E nel mirino di questi contenuti artefatti c'è soprattutto l'Europa, oggetto di ripetute campagne mirate a screditarne istituzioni e provvedimenti.

Il Comune di Formigine, con il sostegno dell'Assessorato alle Politiche Giovanili della REgione Emilia-Romagna, ha organizzato un festival, Fake.Eu, per fornire ai cittadini strumenti adeguati per la comprensione di ciò che sta accadendo in Europa e incentivare un nuovo modo di comunicarla.

La rassegna, ricca di appuntamenti di grane spessore, prenderà il via martedì 19 novembre con due laboratori che chiameranno i cittadini e le cittadine ad essere parte attiva e a mettersi in gioco analizzando le notizie di attualità. Gli incontri, a cura del copywriter Diego Fontana, sono in programma per martedì 19 e mercoledì 20 novembre alle ore 17.00 presso Hub in Villa (Via Sant’Antonio 4). Seguiranno workshops sui temi del fair trade (su consumo e acquisto sostenibile) e delle conseguenze ancora attuali del disastro nucleare di Chernobyl insieme a membri volontari di associazioni locali, l’Associazione Cose dell’Altro Mondo e l’Associazione Chernobyl.

Da giovedì 21 novembre spazio poi a incontri con personalità di spicco che si sono occupate di "fake news" e sicurezza sul web come il giornalista di Repubblica Concetto Vecchio, che presenterà il suo libro “Cacciateli! Quando i migranti eravamo noi”; il docente UNIMORE Michele Colajanni che interverrà sabato 23 novembre sulle problematiche legate a privacy e abuso di dati; il giornalista David Puente che illustrerà le riflessioni raccolte nel suo libro “Il grande inganno di Internet. False notizie e veri complotti”. 

La rassegna si chiuderà sabato 23 novembre alle 21 con Lercio live, spettacolo ideato dalla redazione di Lercio.it, il sito satirico italiano più famoso.

Trovate il programma dettagliato dell'iniziativa sul sito e sull'evento Facebook

archiviato sotto: