NEWS

LE NOTIZIE DAL PORTALE GIOVANI

Lavoro

Sostenibilità, integrazione e professione, le opportunità di settembre

Tre bandi dedicati a studenti, associazioni e imprenditori

Sono tre i progetti in scadenza il 30 settembre con opportunità per giovani, e non solo, sia singoli che in gruppi formali.

L’ottava edizione del Premio Innovatori Responsabili
Il regolamento prevede quattro ambiti strategici del Patto: Regione della conoscenza e dei saperi, Regione della transizione ecologica, Regione dei diritti e dei doveri, Regione del lavoro, delle imprese e delle opportunità. Possono candidarsi le imprese di qualsiasi settore e dimensione, professionisti, Istituti di istruzione superiore, Fondazioni ITS, Università ed Enti di formazione. L’edizione 2022 introduce inoltre un premio speciale denominato YOUZ che verrà assegnato alle iniziative che prevedono percorsi di sviluppo professionale dei giovani in grado di accelerare i percorsi di carriera. Le candidature potranno essere presentate dall’1 al 30 settembre p.v. compilando il form on-line che sarà accessibile dalla pagina del bando.

Premio di Laurea "L'Europa che sarà - edizione 2023”
L'avviso mette in palio due premi del valore di € 10.000 ciascuno per un percorso di addestramento professionale presso il Centro EUROPE DIRECT Emilia-Romagna dell’Assemblea legislativa da gennaio a dicembre 2023. Ne parliamo qui. Il fine è quello di valorizzare le tesi di Laurea Magistrale (2° ciclo) o Laurea Magistrale a ciclo unico dedicate a tematiche in ambito europeo, discusse a partire dal 01/01/2020 fino al 30/09/2022.
Da quest’anno la domanda di candidatura al Premio potrà essere presentata solo per via telematica al link disponibile in questa pagina web. Tutte le informazioni complete sul Premio di laurea sono disponibili nell’Avviso pubblicato qui.

Play District: Avviso pubblico per la creazione di spazi civici di comunità
Play district è un’iniziativa per finanziare progetti proposti da Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche, con altri soggetti pubblici o privati, quali organismi sportivi, Istituzioni locali e associazioni o organizzazioni della società civile, per la creazione di spazi civici di comunità idonei alla realizzazione di attività sportive e sociali. L’iniziativa è rivolta a tutti i giovani di età compresa tra i 14 e i 34 anni con particolare riferimento alle categorie maggiormente a rischio di marginalizzazione, come i giovani NEET (Not In Education, Employment or Training) o provenienti da territori caratterizzati da forme di disagio diffuso di carattere sociale ed economico. Le candidature delle ASD/SSD interessate dovranno essere presentate esclusivamente attraverso la piattaforma informatica fino alle ore 12.00 del 30 settembre 2022. Ulteriori informazioni su https://www.sportesalute.eu/spazicivici.html

archiviato sotto: ,