NEWS

LE NOTIZIE DAL PORTALE GIOVANI

Lavoro

Romagna A/R, andata e ritorno

Un ciclo di incontri per raccontare esperienze lavorative di giovani all'estero

In Emilia-Romagna studiano e lavorano molti e molte giovani che hanno scelto il nostro territorio come casa e percorso professionale. Molti di loro sono stati o sono tuttora all’estero, dove hanno vissuto importanti esperienze formative, ma il legame con la nostra regione è così forte che spesso tornano o trovano il modo di collaborare anche da lontano.
Da queste premesse nasce il ciclo di incontri Romagna andata e ritorno, un’iniziativa ideata da ART-ER, che già nel 2020 ha visto lo svolgersi di questo nuovo format sul territorio ravennate con “Ravenna andata e ritorno” per condividere storie ispirazionali e di successo di giovani che hanno avuto il coraggio di cogliere opportunità lavorative importanti.

Come Giovazoom abbiamo deciso di appoggiare questo percorso perché è importante raccontare esperienze positive che non siano solo di vanto ma che permettano a tutti i ragazzi e a tutte le ragazze di comprendere quante possibilità ci siano. L’unico modo per farlo è approfondire con i diretti interessanti la loro storia, perché ogni storia è fatta di ostacoli ma a volte è possibile riuscire a superarli e ci auguriamo che in un periodo come questo sia di grande ispirazione.
Gli appuntamenti saranno 4, ognuno dedicato a un territorio diverso (Ravenna, Rimini, Forlì e Cesena) e hanno l’obiettivo di condividere storie ispirazionali che possano offrire spunti di orientamento per giovani e far conoscere storie di successo di talenti della nostra Romagna.
Ogni incontro sarà dedicato a una o un giovane che risponderà alle domande non solo nostre ma anche di Radio Web Sonora, che produrrà per ogni incontro un podcast dedicato, e il tutto sarà raccontato attraverso la lente della giornalista Silvia Manzani di Sette Sere e TeleRomagna.
Il percorso è organizzato da Art-Er Attrattività Ricerca Territorio Area S3 insieme ai Laboratori Aperti e ai Tecnopoli di Ravenna, Rimini, Forlì e Cesena, CoLABoRa, Cresco Coworking, CISE e Punto Europa dell’Università di Bologna, sede di Forlì.

Il calendario degli incontri online


8 aprile - 17.00-18.00: Giacomo Gorini, Rimini

Immunologo degli anticorpi, presso il Jenner Institute dell’Università di Oxford, durante l’emergenza COVID-19, ha contributo alla preparazione di un vaccino contro il SARS-CoV-2.

22 aprile - 17.00-18.00 - Alice Marziali, Forlì
Laureata in studi internazionali presso l'Università di Bologna - Campus di Forlì. Diplomatica del Ministero degli esteri italiano, per vari anni Console italiano ad Algeri, attualmente Primo Segretario presso la Rappresentanza Permanente d'Italia al Consiglio Atlantico a Bruxelles.

6 maggio - 17.00-18.00 - Federico Garcea, Cesena
Direttore dello sviluppo di Microsoft Translator e delle sue applicazioni fino al 2018. Docente di pensiero computazionale e programmazione per docenti e studenti presso enti pubblici e privati, tuttora divide il suo tempo tra Romagna e nord America.

data in via di definizione - Giulia Zanzi, Ravenna
Head of fertility marketing nella sede di Ginevra della SPD, joint venture di Procter & Gamble, ora Marketing Director in Technogym. (in via di definizione)

Per iscrivervi al primo appuntamento dell’8 aprile potete compilare questo form online, successivamente vi verrà inviato il link per partecipare.

Qui il programma (pdf, 7.2 MB).

archiviato sotto: ,,