NEWS

LE NOTIZIE DAL PORTALE GIOVANI

Lavoro

Il fallimento dalla A alla Z

Quarto appuntamento del ciclo di incontri per futuri professionisti/e

Giovedì 28 maggio si terrà il quarto appuntamento di "Banchi di Prova” con l'incontro dal titolo “Il fallimento dalla A alla Z: istruzioni per l’uso”, dalle 17 in diretta streaming sulla pagina Flashgiovani interverranno Francesca Corrado autrice di "Elogio al fallimento" e "Il fallimento è rivoluzione" e Davide Bart Salvemini, autore di "Piccola enciclopedia del fallimento" edito da Hoppipolla, una raccolta degli esempi memorabili di fallimenti e speranze disattese, che riveleranno i modi per ripartire da zero.
I due ospiti, prendendo spunto dalla loro esperienza, spiegheranno i segreti di chi, grazie alla propria intraprendenza, è riuscito a trasformare il proprio fallimento in un successo.

Francesca Corrado è anche la fondatrice della Scuola di Fallimento nata con lo scopo di “costruire in Italia una sana cultura del fallimento - una cultura in cui il fallimento non sia vissuto come marchio indelebile e l’errore non sia considerato uno stigma sociale invalidante ma un viaggio di scoperta di sé, dei propri limiti e dei propri talenti”.

Intanto sono già online tutti i materiali e il video dell’appuntamento del 12 maggio scorso dedicato al crowdfunding e agli accorgimenti utili per realizzare una campagna di raccolta fondi di successo grazie ai suggerimenti dei responsabili di tre importanti piattaforme di crowdfunding, Ginger, Produzioni Dal Basso e BeCrowdy, che hanno fornito le regole per attrarre i potenziali investitori e definire le azioni indispensabili per un approccio virtuoso alla campagna.

Se vi siete persi gli incontri precedenti ovvero Bando alle ciance: Industrie Culturali e Creative e Una giungla di carta: Come sopravvivere alla partita iva senza perdere la bussola tra burocrazia e costi potete recuperarli sul canale Youtube dell’Informagiovani del Comune di Bologna.

"Banchi di Prova” è un progetto dell’associazione culturale Emiliodoc realizzato in collaborazione con l’Informagiovani del Comune di Bologna che prevede incontri e laboratori multidisciplinari in ambito artistico, artigianale e culturale volti a incentivare lo sviluppo di nuove competenze per i giovani under 35 interessati a nuove esperienze formative e professionali per lo sviluppo di progetti imprenditoriali, è realizzato in co progettazione con Scambieuropei, Acli e AEGEE Bologna.

Se hai delle domande da fare durante l'incontro di giovedì 28 maggio o per maggiori informazioni guarda il sito di Informagiovani Bologna

archiviato sotto: ,