NEWS

LE NOTIZIE DAL PORTALE GIOVANI

Creatività

Reggio Emilia, nasce un nuovo sportello di consulenza rivolto a giovani creativi/e

Il Comune cerca un soggetto cui affidare la progettazione e la gestione del servizio

Uno sportello per orientarsi nel mondo del lavoro creativo: questo è il nuovo progetto del Comune di Reggio Emilia, realizzato anche con il contributo dell'Assessorato alle Politiche Giovanili della Regione Emilia-Romagna.

Reggio Emilia da tempo investe in creatività e cultura quali asset strategici per lo sviluppo urbano, la crescita economica, l’inclusione sociale e la rigenerazione dei luoghi. Lo sportello informativo, che sarà affidato a un soggetto privato tramite bando e verrà collocato negli spazi di SD Factory, offrirà ai giovani creativi e alle giovani creative di Reggio Emilia e dell’Emilia-Romagna un servizio di consulenza per la professionalizzazione del lavoro creativo offrendo informazione competente e una consulenza specifica ai giovani artisti e le giovani artiste under 35 che aspirano a trasformare i propri talenti creativi in professioni, dando così vita a un sistema di integrazione e raccordo con gli altri punti informativi pubblici esistenti nel territorio regionale che perseguono analoghe finalità.

Con l’apertura, nel febbraio 2019, di SD Factory – Laboratorio creativo, l’Amministrazione ha inteso fornire una risposta concreta all’esigenza, emersa dalla scena artistica reggiana, di uno spazio fisico interamente dedicato alla creatività, in termini di formazione, di produzione artistica e di fruizione. Fin dalla sua apertura, SD Factory si è caratterizzata per tre principali filoni di attività: i laboratori formativi incentrati su differenti linguaggi espressivi, le residenze artistiche di giovani creativi e creative che l’hanno scelta come luogo di studio e produzioni e gli eventi. Queste attività hanno permesso la costituzione di una vera e propria community di giovani creativi che gravitano attorno allo spazio condividendo risorse, scambiandosi competenze e portando anche bisogni. È all’interno di questo contesto che, da parte dei giovani e delle giovani, è nata la necessità di essere supportati, orientati e indirizzati nel tentativo di fare della propria arte e delle proprie competenze creative, una vera e propria professione. Per approfondire guardate il video di presentazione dello spazio. 

Oggetto dell’affidamento

Il servizio, che sarà affidato tramite bando pubblico, ha per oggetto la progettazione e la gestione dello sportellosia in presenza sia in modalità online e l’organizzazione di due momenti formativi pubblici in collaborazione con GA/ER - Associazione Giovani Artisti Emilia-Romagna (uno a Reggio Emilia e uno in un altro capoluogo di provincia), rivolti al medesimo target, volti a promuovere lo sportello stesso e ad offrire un momento di primo approccio alla tematica. E' possibile presentare la propria proposta fino alle ore 13.00 del 15 febbraio 2021. Si richiede inoltre di operare una mappatura dei servizi offerti similari o connessi del territorio regionale e la progettazione di un portafoglio di servizi complementare a quanto già presente sul piano regionale.

Lo sportello ha la sua sede fisica presso SD Factory - Laboratorio creativo – con il cui soggetto gestore dovrà collaborare – e prevede un’attività di front line in presenza per almeno tre ore settimanali. Lo sportello dovrà inoltre garantire una consulenza online, oltre al relativo lavoro di back-office necessario a rispondere alle richieste che perverranno.

Il bando con tutte le informazioni è disponibile a questo link

archiviato sotto: ,,