NEWS

LE NOTIZIE DAL PORTALE GIOVANI

Creatività

i-Portunus

Progetto di mobilità per artisti e professionisti della cultura

Finanziato dal programma “Europa Creativa”  offre agli artisti e ai professionisti della cultura l’opportunità di beneficiare di un breve periodo di mobilità in un altro Paese.

La mobilità deve avere un obiettivo specifico, come sviluppare collaborazioni internazionali, prendere parte a residenze artistiche per la produzione di opere o acquisire competenze professionali, sviluppare progetti con comunità locali nel Paese di destinazione…

Destinatari: Compositori, musicisti, cantanti (preferibilmente di musica classica, jazz e tradizional) e traduttori letterari.

C’è tempo fino al 28 febbraio 2021 per partecipare a due nuovi bandi:

- i-Portunus per la traduzione letteraria, ovvero un bando rivolto a traduttori letterari, di età superiore ai 18 anni, attivi nel campo della letteratura, aventi qualsiasi tipo di titolo di studio e livello di esperienza e residenti in uno dei Paesi ammissibili a Europa Creativa;

- i-Portunus per la musica, ovvero un bando aperto a compositori, musicisti e cantanti preferibilmente di musica classica, jazz e musica tradizionale, di età superiore ai 18 anni, aventi qualsiasi tipo di titolo di studio e livello di esperienza e residenti in uno dei Paesi ammissibili a Europa Creativa.

Oltre a candidature individuali, i due bandi consentono anche candidature di gruppo (fino a 5 persone) e supportano sia la mobilità continua che la mobilità segmentata (più periodi di almeno 5 giorni). Inoltre, richiedono che la mobilità abbia un obiettivo ben definito, come sviluppare collaborazioni internazionali, prendere parte a residenze artistiche orientate alla produzione, sviluppare competenze professionali. La mobilità deve svolgersi in uno o più Paesi che partecipano ad Europa Creativa diversi dal proprio di residenza. La sua durata complessiva deve essere compresa tra 7 e 60 giorni ed è possibile partire nel periodo che va dal 1° giugno al 30 novembre 2021.

I bandi dispongono di uno stanziamento di 500.000 euro per finanziare la mobilità transnazionale. Il sostegno finanziario consentirà di coprire parzialmente le spese di viaggio (trasporto, alloggio) e sarà variabile a seconda della durata della mobilità e del Paese di destinazione. L’importo massimo che potrà essere erogato è di 3.000 euro per persona.

Per partecipare:

Bando letteratura

Bando musica

archiviato sotto: