NEWS

LE NOTIZIE DAL PORTALE GIOVANI

Creatività

herba bēta, la storia degli zuccherifici a Ferrara tra arte, memoria e rigenerazione urbana

Il progetto artistico di venti creativə under 35 del Mestiere delle Arti

 Una due giorni nell’ex caserma dei vigili del fuoco di Ferrara, oggi Factory Grisù, per raccontare attraverso l’arte la storia degli zuccherifici, luoghi simbolici della storia dell’economia dell’intera provincia. Nel weekend del 10 e 11 luglio, venti giovani creativə under 35, insieme all’artista Andreco, danno vita a herba bēta, un progetto di arte e rigenerazione per la città di Ferrara.

Restituzione finale di un percorso di formazione durato due anni, Il Mestiere delle ArtiIV Edizione,organizzato dal GAER - Giovani Artisti Emilia Romagna e finanziato dalla Regione Emilia Romagna grazie ai fondi della L.R. 14/2006, herba bēta racconta gli zuccherifici ferraresi – attualmente abbandonati o riconvertiti – e il loro ruolo all’interno della comunità attraverso un'installazione multimediale e cento manifesti.
Il progetto herba bēta, ‘barbabietola’ dal latino, nasce con l’intento di ragionare sui temi della rigenerazione urbana site-specific e della valorizzazione – attraverso l’arte e i linguaggi crossmediali – del patrimonio storico e della memoria della città di Ferrara.

Un progetto corale che ha voluto dare vita a un archivio vivente composto dalle voci degli ex lavoratori e lavoratrici dell’industria dello zucchero, e che si snoda anche attraverso i manifesti affissi per la città, creati rielaborando immagini di archivio legate all’industria saccarifera. Ricordi, racconti di vita vissuta e vecchie fotografie sono il materiale di partenza per creare una narrazione sonora e visiva che possa invitare le generazioni più giovani (e tutti coloro che non hanno conosciuto in prima persona questa realtà) a scoprire un mondo fatto di ricordi distanti, ma unici, sulla produzione degli zuccherifici e della barbabietola da zucchero, elemento naturale che nel contesto storico, sociale e industriale ferrarese ha saputo creare legami e memorie a oggi sopite, ma fondamentali per la città.

Testo critico a cura di Ornella D'Agnano (pdf, 132.9 KB)

 Partecipanti a Il Mestiere delle Arti  IV Edizione:

PROFESSIONI CREATIVE: Baldassarra Claudia, Bulletti Simone, Caruso Beatrice, De Luca Lorenza, Facchini Caterina, Forabosco Sara, Fuzzi Laura, Gelli Silvia, Maggi Angela, Mari Davide, Sforzani Rebecca, Spada Eleonora, Wellington Vanessa.

INDUSTRIE CREATIVE: Bononi Giulia; Cacciatore Roberta; Catenaro Mianù; D'Agnano Francesca; Gazzola Margherita; Gennari Sabrina; Venturini Chiara.

Orari evento presso Factory Grisù,Via Mario Poledrelli 21, Ferrara:
Sabato 10 luglio 11:00 - 13:00 | 16:00 - 22:00
Domenica 11 luglio 11:00 - 13:00 | 16:00 - 21:00

Sito web:
https://herbabetaarti.wixsite.com/giovaniartistier/

Canali social:
Instagram: https://www.instagram.com/herbabeta/
Facebook: https://www.facebook.com/herbabeta

Informazioni
Tel: 0039//0532 744643 – 0039//329 7080277
Mail: artisti@comune.fe.it

archiviato sotto: ,,