NEWS

LE NOTIZIE DAL PORTALE GIOVANI

Creatività

Fare radio e ascoltare il teatro in tempi di pandemia

Online i podcast della seconda edizione del progetto "Occhio alla Radio"

E' stata un'edizione sicuramente speciale quella di quest'anno di Occhio alla Radio, l'iniziativa realizzata da Altre Velocità, in collaborazione con Officina Adolescenti, lo spazio di aggregazione culturale presente in Sala Borsa a Bologna, e con il sostegno del'Assessorato alle Politiche Giovanili dell'Emilia-Romagna.
Nata nel 2019 con l'obiettivo di coinvolgere adolescenti e preadolescenti appassionati di teatro e di radio in una vera e propria redazione di giornalismo e critica teatrale, attraverso un percorso laboratoriale fatto di incontri di approfondimento, visioni di spettacoli e successiva costruzione di podcast e interviste, ha dovuto confrontarsi nel 2020 con le chiusure dei teatri e dei luoghi di cultura imposte dalle normative per il contenimento della pandemia. Una situazione che, però, è stata raccolta come una sfida ad esplorare una modalità diversa di venire in contatto con il teatro, passando dallo sguardo all'ascolto

Il viaggio di questa seconda edizione, che ha coinvolto un gruppo di ragazze e ragazzi delle scuole medie e delle scuole superiori, ha spinto i giovani critici ad indagare la storia delradiodramma, riscoprendone il ruolo e la diffusione negli anni del dopoguerra ed evidenziandone le prospettive future.

Gli incontri si sono svolti in presenza e questo è stato infatti uno dei pochi laboratori che è riuscito a resistere, nel rispetto delle normative vigenti, al virus. Ragazze e ragazzi hanno analizzato alcuni radiodrammi, condotto interviste telefoniche, si sono esercitati all'ascolto, una pratica che consente di avvicinarsi al mondo esterno e, nello stesso tempo, di interrogare se stessi, i propri pensieri, i propri stati d'animo. 

 

Podcast e video

Al termine di questo percorso laboratoriale sono stati realizzati sei podcast: 

Occhio alla Radio. Antologia di S.

Occhio alla Radio. I 4 moschettieri in America della compagnia "I sacchi di sabbia"

Occhio alla Radio. Buchettino di Socìetas

Occhio alla Radio. Giallo di Fanny & Alexander

Occhio alla Radio. Fior di Nulla di Maurizio Cardillo

Occhio alla Radio. Marmocchio. Una specie di Pinocchio di marmo della compagnia "I sacchi di sabbia"

Se invece volete saperne di più sulle due edizioni del progetto guardate questo breve video. Non conoscevate Altre Velocità? Scopritela in questa video-presentazione