NEWS

LE NOTIZIE DAL PORTALE GIOVANI

Creatività

Un murale contro l'omofobia per il Liceo di Ravenna

La risposta di Comune e studenti dopo le scritte contro il preside

Il Comune di Ravenna, la dirigenza scolastica, le studentesse e gli studenti del Liceo Scientifico Alfredo Oriani di Ravenna hanno deciso di lanciare un contest per la realizzazione di un murale d'artista sulla parete dell'edificio dove, qualche mese fa, era apparsa una scritta omofoba contro il preside della scuola. Attraverso quest'opera, come indicato dagli stessi studenti del liceo durante un'assemblea molto partecipata, gli artisti dovranno promuovere un messaggio positivo, di rivendicazione del diritto alla piena libertà di ogni persona in campo affettivo e di condanna nei confronti di ogni episodio di discriminazione. 

L'opera verrà realizzata tassativamente il 16 settembre, primo giorno di scuola, e il Comune di Ravenna corrisponderà, a chi si aggiudicherà la call, un gettone di mille euro e sosterrà le spese necessarie incluse quelle relative all'alloggio. La superficie muraria interessata, in via Oberdan, è delle dimensioni di 21 metri di larghezza e 4 di altezza e l’intervento artistico dovrà adattarsi al materiale della superficie in mattoni faccia vista. Le foto dell'area sono allegate al bando. 

Possono partecipare al contest singoli artisti maggiorenni o gruppi creativi. Le domande dovranno essere inviate entro il 20 luglio 2019 secondo le modalità riportate nel bando

Gli artisti dovranno proporre un'opera inedita e mai realizzata.

Maggiori informazioni le trovate tutte nel bando mentre per chiarimenti e delucidazioni potete inviare una mail a oppure potete chiamare il numero 366.6241791. 

 

 

archiviato sotto: