NEWS

LE NOTIZIE DAL PORTALE GIOVANI

Creatività

Soundtracks 2019 - Musica da film

Master class e performance su integrazione tra suono e video

Le sonorizzazioni e gli esperimenti tra cinema muto e musica contemporanea; registrazioni d'ambiente; le contaminazioni fra rock, musica elettronica, musica jazz e avanguardie; l'improvvisazione sulle immagini; l'uso di effetti e strumenti autocostruiti, l'uso di strumenti non convenzionali.

Tutto questo, insieme ad una struttura di corso completamente rinnovata, caratterizzerà la settima edizione di Soundtracks – musica da film.

Soundtracks è un progetto curato da Corrado Nuccini dei Giardini di Mirò, che si rivolge a tutte le realtà musicali interessate all’integrazione tra linguaggi musicali e cinematografici.

È promosso da Associazione Culturale MUSE in collaborazione con Centro Musica del Comune di Modena, a valere sull'azione 3. Residenze Progetto Sonda finanziato dalla Regione Emilia-Romagna (Delibera Num. 2143 del 10/12/2018 all'interno del bando L.R.n.2/2018 ''Norme per lo sviluppo del settore musicale'' Art. 8, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena).

Per l'edizione 2019 saranno selezionati 5 artisti, solisti o band/collettivi di musicisti, che lavoreranno alla sonorizzazione di film muti, in una forma inedita per il progetto: quella della residenza artistica. Ogni artista selezionato, oltre a partecipare gratuitamente al corso, riceverà un rimborso a copertura di tutte le spese di viaggio, vitto e alloggio sostenute per partecipare alle 6 giornate di residenza artistica finalizzate alla produzione delle sonorizzazioni originali che risulteranno in 3 performance pubbliche (Supercinema Estivo in occasione di Festa della Musica, Festivalfilosofia e La Torre).

Durante il periodo di residenza, gli artisti selezionati lavoreranno sulle produzioni a stretto contatto con il coordinatore del corso Corrado Nuccini (Giardini di Mirò) e con il tutor selezionato per l'edizione 2019, Stefano Pilia (Afterhours, Massimo Volume, Rokia Traoré).

Oltre alla residenza artistica, i musicisti selezionati saranno invitati a partecipare ad una serie di incontri e workshop con: Stefano Boni (Museo del Cinema di Torino); Massimo Carozzi (Accademia Belle Arti di Bologna, Zimmerfrei); Xabier Iriondo (musicista, Afterhours); Jacopo Incani (Iosonouncane); Julie's Haircut. Per partecipare al corso è necessario essere residenti in Emilia Romagna, ed avere un’età non superiore a 35 anni (come singoli o come media dei componenti del gruppo).

L’iscrizione dovrà pervenire entro e non oltre il 3 marzo 2019 al Centro Musica di Modena.

Tra le domande pervenute una Commissione di esperti ed operatori del settore selezionerà i primi venti candidati che sosterranno il colloquio personale di selezione che si terrà il giorno giovedì 7 marzo 2019 presso il Centro Musica.

Il bando completo e la scheda di partecipazione sono consultabili sul sito www.musicplus.it

Per informazioni:
71MusicHub _ CENTRO MUSICA
Via Morandi, 71
41122 Modena
tel. 059 2034810

facebook.com/centromusicamo
www.musicplus.it