Unplugged @ Spazio Due

Unplugged @ Spazio Due
Quando dal 23/11/2018 alle 21:00
al 14/12/2018 alle 00:00
Dove Piacenza
Aggiungi l'evento al calendariovCal
iCal

Dopo i suoni estivi, nel centro di aggregazione giovanile di Piacenza Spazio2 torna la musica live anche in autunno. Lo fa nell’inedito set ricavato nel piano sotterraneo di Palazzina5, uno spazio che per tre giorni alla settimana viene utilizzato come scuola di circo, e che per 4 venerdì consecutivi diventerà un palcoscenico con annesso temporary bar allestito in larga parte con pezzi di design di ragazzi che sono "passati" per Spazio2.

Quattro settimane dove protagonisti saranno suoni morbidi e un po’ ovattati, da qui il nome dell’evento, “Unplugged”, che tradotto letteralmente significa “scollegato” ed il riferimento è al fatto che gli strumenti non saranno amplificati. Ma non sarà del tutto così, infatti dobbiamo aspettarci 8 live, due a serata, in versione semi acustica dove nascerà una situazione più morbida rispetto ai soliti live ma che non andrà a snaturare l'essenza delle band ospitate.

Le proposte artistiche saranno in parte in rappresentanza del nuovo panorama musicale piacentino che sta nascendo in questi ultimi periodi, con nomi quali: Te Quiero Euridice, Domergue, Matteo Pisotti, Lots; ma non solo, infatti oltre a questi giovanissimi artisti, ci saranno due proposte già abituate a salire su un palco, stiamo parlando di Federica Infante e dei Fattore Rurale, e ancora due ospiti di ritorno a Piacenza: Oh Lazarus e Unodiuno.

La partenza è fissata per venerdì 23 novembre dalle 21 con due realtà che interpretano la musica in modi molto diversi. In apertura la bellissima voce di Federica Infante, che torna live portando il suo album “Non importa”, e a seguire i Fattore Rurale, folk rock band in piena fase di registrazione di un prodotto che aspettiamo ad inizio 2019.

Dopo i live non si spengono le luci perché il palco sarà lasciato libero, anzi “open”, per chiunque voglia salirci sopra e far sentire qualcosa al pubblico.

Per maggiori informazioni segui l'evento Facebook

archiviato sotto: