Il Contouring Perfetto

Il Contouring Perfetto
Quando 13/02/2018
dalle 15:00 alle 16:30
Dove Modena
Aggiungi l'evento al calendariovCal
iCal

Domesticalchimia è una compagnia teatrale che racconta storie che che appartengono alla vita reale di ognuno di noi, che suscitano domande, che ci portano a riflettere. Nasce nel 2014 dall’incontro tra la regista Francesca Merli, il drammaturgo Riccardo Baudino e la performer e danzatrice Elena Boillat, tutti allievi diplomati alla Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi di Milano, e dalla musicista e sound designer Federica Furlani.

"Il contouring perfetto - i contorni ideali in cui vivere" è il loro ultimo spettacolo realizzato. Ecco come lo descrivono: "Se almeno una mattina della vostra vita, vi siete alzati dal letto e vi siete detti: “No. Oggi non esco.“ - e poi avete passato tutta la giornata davanti allo schermo del vostro computer, cliccando e navigando tra miliardi di link inutili e blog improbabili, allora la storia di Anita parla anche di voi. Perché racconta la paura di vivere le emozioni e del bisogno di condivisione. Perché la quotidianità contemporanea – reale e virtuale – è fatta di piccole manie comunissime e apparentemente innocue, ma che spesso si rivelano segnali di vere e proprie patologie. Come quella di Anita, che trasforma la sua esistenza in un perenne video-blog".

Anita è una blogger che si è autoreclusa nel proprio appartamento. Trascorre le sue giornate in compagnia dei suoi follower e di Sam, un'amica immaginaria. Ma la sua quotidianità viene sconvolta improvvisamente dall'arrivo della Signora, una figura misteriosa che le fa scoprire il Complotto dei Rettiliani, una razza aliena di rettili umanoidi che grazie ai loro poteri governano segretamente la Terra. Da questo momento, Anita perde progressivamente ogni contatto con la realtà: si convince che i Rettiliani siano ovunque e che siano in grado di mimetizzarsi tra gli esseri umani. La paura cresce fino a diventare totalizzante, e Anita si trasforma in un esempio vivente della paranoia ai tempi di internet e del trash

Lo spettacolo riesce a far luce sulla solitudine e il disagioavvertiti dai più giovani, causati dalla mancanza di dialogo con le famiglie e con quel mondo esterno che li rigetta continuamente, e in questo senso diviene metafora di una crisi generazionale globale.
Il fenomeno dell’autoreclusione è ormai diventato un oggetto di studio da parte di molti specialisti, vista la sua diffusione “epidemica”, soprattutto nei paesi dominati da una competizione sociale spietata. Una delle caratteristiche più comuni ai ragazzi che compiono questa scelta è quella di vivere i rapporti sociali quasi esclusivamente attraverso la mediazione del computer e di internet: facebook, twitter, videoblog diventano gli unici mezzi di interazione attraverso i quali acquisire un’ identità. E infatti Domesticalchemia ha avuto modo di verificare che è proprio la fascia di pubblico compresa tra i 14 e i 19 anni quella che entra in empatia più direttamente con la storia della protagonista, dove le relazioni umane sono inesistenti e la quarta parete del teatro si trasforma in un vero e proprio schermo virtuale.

"Il contouring perfetto" andrà in scena al Teatro delle Passioni di Modena (Viale Carlo Sigonio 382) il prossimo 14 febbraio alle ore 21. Il pubblico più giovane (età dai 14 ai 35 anni) avrà però la possibilità di assistere allo spettacolo martedì 13 febbraio alle ore 15, in un appuntamento dedicato a loro.  Per gli studenti è prevista anche la riduzione sul costo del biglietto. L'entrata costerà per loro solo 5 euro. E' comunque obbligatoria la prenotazione. 

Informazioni e prenotazioni:

Maggiori informazioni sono sul sito di ERT- Emilia-Romagna Teatro che, insieme a RAMI Residenza Artistica Multidisciplinare Ilinxarium e al Teatro i Macelli No-theater, ha sostenuto la produzione dell'opera. Altrimenti potete scrivere a  o visitare la pagina Facebook della compagnia Domesticalchimia

Per prenotare occorre mandare una mail a  o chiamare il numero 051.2136021. 

Crediti dello spettacolo:

Il Contouring Perfetto – I Contorni Ideali in cui Vivere di DOMESTICALCHIMIA
con Zoe Pernici, Elena Boillat e Barbara Mattavelli
drammaturgia Riccardo Baudino e Francesca Merli
regia Francesca Merli
movimenti scenici Elena Boillat
sound design e musiche Federica Furlani
light design Isadora Giuntini
costumi Nadia Gini

 

archiviato sotto: