Abecedario d'artista 3/3

Abecedario d'artista 3/3
Quando dal 14/06/2019 alle 18:00
al 30/06/2019 alle 19:00
Dove Parma
Aggiungi l'evento al calendariovCal
iCal

Opera di NemO’s
Inaugura venerdì 14 giugno, alle ore 18, A parma (Galleria San Ludovico in Borgo del Parmigianino 2), la terza e ultima parte della rassegna Abecedario D’Artista, un’iniziativa realizzata con il patrocinio e il sostegno dell'assessorato alla Cultura e alle Politiche Giovanili del Comune di Parma e di youngERcard e organizzata in collaborazione con l’Associazione GA/ER (Giovani Artisti Emilia Romagna).

Grazie al progetto artisti internazionali hanno affiancato i giovani più talentuosi della città di Parma, creando workshop, organizzando conferenze e concerti; la Galleria San Ludovico è diventato un posto in cui il pubblico è potuto entrare a contatto con l’arte contemporanea e gli artisti hanno trovato una “fucina” da cui attingere e in cui poter esporre insieme ai loro punti di riferimento.
La rassegna si è aperta il 25 aprile con Pinocchio, un’esposizione collettiva di illustrazioni realizzate da cinquanta giovani artisti under 35 dedicate alla storia originale di Pinocchio, scritta da Carlo Collodi nel 1883. A seguire, dall’11 maggio al 7 giugno, la seconda tappa della rassegna ha visto protagonista il popolare artista spagnolo Joan Cornellà, noto per il suo lavoro dominato da un forte black humor, affiancato da due giovani artisti parmigiani affini al suo stile e ai suoi contenuti: Isabella Bersellini e Notawonderboy.

La terza e ultima mostra avrà luogo a partire dal 14 giugno e consisterà in una grande mostra collettiva di artisti. Attorno alla presenza del popolare street artist NemO’s, si articoleranno i lavori di altri sette giovani artisti emiliano-romagnoli dai linguaggi e dalle tecniche più variate, dalla street art, alla pittura, all’illustrazione.
Ciò che li accomuna è sicuramente il senso di alienazione e straniamento che pervade le loro opere, declinato ed esibito di volta in volta in maniera del tutto personale. Se dunque il dialogo tra la maggior parte degli artisti ha luogo a partire dalla street art come comune denominatore (NemO’s, James Kalinda, P54, BLUXM, Pasa ha la gola colorata di blu, Gianluca “Tenia” Gambino), Lufo e Francesco Gianelli dialogano sulla base della grafica e dell’illustrazione.

La mostra, ad ingresso gratuito, resterà aperta fino al 30 giugno 2019. Potrete visitarla dal giovedì alla domenica dalle ore 10 alle 13, e dalle 15 alle 19. Per maggiori informazioni potete scrivere a:  o seguire l'evento Facebook

Per saperne di più su artiste e artisti:

Il sito di NemO's

Le opere di James Kalinda, artista dell'appennino reggiano

I lavori di P54, giovane grafico-illustratore di Parma

Le realizzazioni artistiche di Lufo

I disegni dell'illustratrice bolognese Pasa

Le illustrazioni di Gianluca “Tenia” Gambino

Le opere di BLUXM

 

archiviato sotto: ,