Cosa facciamo

Norme, atti amministrativi, bandi regionali e il ruolo del Gruppo Interdirezionale
Cosa facciamo

La Regione Emilia-Romagna si è dotata di una legge in materia di politiche giovanili sin dal 1996, per giungere poi, nel 2008, all'adozione della legge n.14 "Norme in materia di politiche per le giovani generazioni", legge di sistema che richiama tutte le normative regionali per quanto riguarda l'infanzia, l'adolescenza e i giovani e alla quale sono state apportate successivamente alcune modifiche. Consulta la Legge regionale n. 14/2008 e successive modifiche

In base a quanto previsto all’art. 6 della L.R. 14/08 e in seguito alla sottoscrizione del Patto per il Lavoro Giovani Piùla Regione ha istituito, con la  Delibera n. 341/2019 (pdf, 217.2 KB), un gruppo interdirezionale per azioni integrate per le giovani generazioni. Consulta la  determinazione 7129 del 17/04/2019 (pdf, 122.1 KB) per vedere la composizione del gruppo.

Gruppo interdirezionale per azioni integrate rivolte alle giovani generazioni

In base a quanto previsto all’art. 6 della L.R. 14/08 e in seguito alla sottoscrizione del Patto per il Lavoro Giovani Piùla Regione ha istituito, con la  Delibera n. 341/2019 (pdf, 217.2 KB), un gruppo interdirezionale per azioni integrate per le giovani generazioni.

Compiti del gruppo interdirezionale: 

  • integrare e raccordare le attività promosse dalle diverse Direzioni Generali della Regione Emilia- Romagna e Strutture regionali interessate nell’attuazione di misure specifiche per i giovani;
  • formulare proposte per la piena attuazione di quanto presente nel Patto per il lavoro Giovani Più e nei Piani/Programmi a favore dei Giovani;
  • assicurare integrazione, promozione e informazione anche attraverso i siti dedicati alle attività promosse a favore dei giovani.

Composizione del gruppo interdirezionale:

Il “Gruppo interdirezionale per le azioni integrate per i giovani” è costituito da un membro effettivo e da uno supplente indicati rispettivamente da ogni Direzione Generale della Regione Emilia-Romagna e Struttura regionale di seguito individuate:

  • Direzione Generale dell’assemblea legislativa;
  • Direzione generale Economia della conoscenza, del lavoro e dell’impresa;
  • Direzione generale agricoltura, caccia e pesca;
  • Direzione Generale cura del territorio e dell’ambiente;
  • Direzione Generale cura della persona, salute e welfare;
  • Direzione Generale Risorse, Europa, Innovazione e Istituzioni;
  • Gabinetto del Presidente di Giunta;
  • Er.Go-Azienda Regionale per il Diritto agli Studi Superiori dell’Emilia-Romagna
  • Agenzia Regionale Lavoro
  • ERVET – Emilia-Romagna Valorizzazione Economica Territorio S.p.A.;
  • ASTER S. Cons. p. A.

Il “Gruppo interdirezionale per le azioni integrate per i giovani” è coordinato dal Direttore Generale della Direzione Economia della Conoscenza, del Lavoro e dell’Impresa in raccordo con il Gabinetto del Presidente della Giunta. La nomina dei predetti componenti effettivi e supplenti è stata definita con la determinazione 7129 del 17/04/2019 (pdf, 122.1 KB)

Nell’ambito del “Gruppo interdirezionale per le azioni integrate per i giovani”, che rimarrà in carica fino al 31/12/2020, potranno prevedersi al suo interno sottogruppi di lavoro tematici. 

Delibere e bandi

 

Bando 2019-2021 - L.R 14/08 “Norme in materia di politiche per le giovani generazioni”

PROCEDURA CONCLUSA - ESITO DEL BANDO E PROGETTI FINANZIATI

Con la delibera 1392 del 5 agosto 2019 (pdf, 10.0 MB) sono state approvate le graduatorie per la concessione di contributi regionali di spesa corrente e di investimento per attività ed interventi a favore delle giovani generazioni. 

NOTA BENE. Per quanto concerne esclusivamente la “Graduatoria degli interventi triennali (2019-2021) ammessi a contributo relativi ai progetti di: “Aggregazione/Informagiovani/“Proworking”/YoungERcard" (Allegato 6 della delibera 1392 del 5 agosto 2019) si deve consultare la delibera 1431 del 02/09/2019 (pdf, 1.1 MB)

All'interno delle due delibere si possono vedere anche tutti i progetti finanziati

Scarica il bando (pdf, 1.0 MB)

Per informazioni:

Marina Mingozzi 051 5277694
Rita Mammi 051 5277696
Camilla Carra 051 5273407 - 0522 444864

 

I progetti finanziati

Abbiamo raccolto qui i progetti finanziati negli ultimi anni: 

Pubblicazioni e approfondimenti

L'elenco delle pubblicazioni più recenti: 

 

Rapporto sociale Giovani Generazioni

La legge regionale 14/08 "Norme in materia di politiche per le giovani generazioni" impegna la Giunta, all'art.46, a presentare ogni tre anni una valutazione complessiva degli interventi regionali realizzati in attuazione della legge, dei risultati ottenuti, delle risorse impegnate e delle modalità di selezione dei progetti che hanno ricevuto un contributo economico. 

E' quello che noi abbiamo voluto chiamare "Rapporto sociale Giovani Generazioni" e che è stato redatto, l'ultima volta, nel 2014. 

La prima parte del testo riguarda l'infanzia, l'adolescenza e l'età giovanile. Vengono descritti tutti gli interventi regionali per le giovani generazioni suddivisi in quattro aree di politiche trasversali: sicurezza, indipendenza, coesione e partecipazione. Gli ambiti considerati sono molteplici: da quelli educativi, scolastici e di sviluppo delle opportunità lavorative, sino a quelli culturali, dello sport e del tempo libero; dai servizi sanitari, sociali e sociosanitari a quelli dell’ambiente, della mobilità e della casa.
Per ognuna delle oltre 50 azioni presentate, il rapporto contiene gli elementi essenziali relativi all’intervento: obiettivi, riferimenti normativi, caratteristiche, destinatari, dati e prospettive di sviluppo futuro.

Segue la descrizione degli esiti del confronto con le parti sociali che sono state coinvolte nel processo a maggio 2014.

La seconda parte della relazione, elaborata in forma diversa, intende dare riscontro dell’impegno dell’Assessorato alle Politiche Sociali e dall’Assessorato alle Politiche Giovanili nell’ambito delle "azioni di sistema" prefigurate dalla legge, con una lettura delle principali attività svolte nell’ultimo triennio attraverso la lente dell’impulso allo sviluppo di politiche integrate, delle collaborazioni istituzionali, delle connessioni e delle azioni trasversali con i territori. 

Consulta (pdf, 1.4 MB) il Rapporto Sociale Giovani Generazioni 2014

Rapporto sociale Giovani Generazioni 2018

La legge regionale 14/08 "Norme in materia di politiche per le giovani generazioni" impegna la Giunta, all'art.46, a presentare ogni tre anni una valutazione complessiva degli interventi regionali realizzati in attuazione della legge, dei risultati ottenuti, delle risorse impegnate e delle modalità di selezione dei progetti che hanno ricevuto un contributo economico.

E' quello che noi abbiamo voluto chiamare "Rapporto sociale Giovani Generazioni", un percorso che ha attraversato tutte le Direzioni regionali a partire da un incontro tecnico interassessorile a cui sono stati chiamati a partecipare i funzionari di tutti i Servizi regionali coinvolti. Una volta realizzate le schede di rendicontazione dell'attività regionale è iniziato anche il confronto con gli stakeholder, le parti sociali e i giovani dell'Emilia-Romagna.

Scarica il rapporto 2018 (pdf, 4.1 MB)

Scarica il documento di sintesi del rapporto (pdf, 693.0 KB)